Sarteano: dal 12 al 19 agosto torna la Festa de L’Unità con un programma ricco di eventi

E’ un calendario ricco di eventi e divertimento, quello della Festa de l’Unità del Pd di Sarteano 2018. La festa, che partirà domenica 12 agosto presso l’area del Palazzetto dello sport, vede come da tradizione ottimo cibo e vino buono a “Km 0”, con specialità locali diverse ogni sera, cucinate dalle volontarie della Festa. Ma anche una libreria, giochi popolari, un’area attrezzata per bambini, una pizzeria, un pub e ben due palchi per spettacoli gratuiti ogni sera: liscio e ballo da una parte, musica rock, cantautorato o dance dall’altra.”Nonostante il momento difficile per il paese, il centrosinistra e il PD, il circolo Pd di Sarteano non si chiude in casa, aspettando che passi il brutto tempo, ma cerca di fare la propria parte per dimostrare che si deve ripartire dal basso – dichiara il neo segretario del Pd di Sarteano, Mirco Del Buono -;  lo facciamo come sempre con il sorriso e l’orgoglio di una festa pensata per soddisfare tutte le età, e che comunque oltre all’intrattenimento e alla buona cucina, cerca anche di parlare di tematiche serie come il contrasto alla violenza di genere”.Confermati due palchi: quello centrale sarà animato come ogni anno dalle migliori orchestre di liscio. Domenica 12 agosto “Born to Dance”, spettacolo di ballo con oltre 100 ballerini a cura di ASD Odissea 2001, giovedì 16 agosto Orchestra Michele Clementucci Band e venerdì 17 i Ballaonda. Lo spazio giovani conferma un grintoso mix di band locali e dj. Tra gli show più attesi spiccano venerdì 17 i “Dudes” e sabato 18 i “Bangcock”.  Per il 15 e 16 agosto, l’immancabile discoteca con Luca Ruco dj.
Spazio anche al confronto con due dibattiti previsti sempre presso lo spazio giovani. Il 16 agosto si parlerà di politiche locali con il sindaco Francesco Landi e la nuova giunta comunale. A moderare l’incontro sarà il capogruppo, Mattia Nocchi, assieme al segretario Del Buono. Domenica 19 agosto, invece, si affronterà il tema della violenza di genere “Con il nastro rosso”, grazie alla collaborazione con le associazioni che si occupano del fenomeno sul territorio.Coordina la serata lo stesso Mirco Del Buono, neo segretario del Pd di Sarteano, affiancato da Tiziana Palazzi, curatrice della serata. A Ferragosto, come tradizione, sarà consegnata la coppa della Festa de l’Unità alla contrada vincente la Giostra del Saracino di Sarteano. Continua, infine, l’attenzione all’ambiente con l’utilizzo di stoviglie in materiale completamente biodegradabile, e la raccolta differenziata in collaborazione con Sei Toscana.