Sarteano: Del Buono (Pd),  “niente Festa de l’Unità nel 2020 per rispetto della crisi Covid. Torneremo nel 2021. Domenica 23 agosto Pranzo resistente a Pietraporciana”

Il segretario del Pd di Sarteano Mirco Del Buono ha informato che “l’emergenza sociale e economica che è seguita alla pandemia Covid è ancora in corso” e che “come circolo Pd “Ivo del Buono”  abbiamo deciso, seppur con sofferenza, di rinunciare alla tradizionale Festa de l’Unità che si sarebbe tenuta proprio in questi giorni. Sarebbe stato complesso, se non impossibile, garantire le adeguate misure di sicurezza per volontari e ospiti, ma soprattutto in un anno complicato per tante attività commerciali, a partire dalla ristorazione e tutti coloro che lavorano con il settore turistico, ci sembrava poco opportuno mettere in piedi la nostra festa. Certe volte è meglio fermarsi, torneremo il prossimo anno, più uniti che mai. Nel frattempo, per ritrovarci e stare insieme, lanciamo un “Pranzo resistente a Pietraporciana”, all’aperto e con le dovute precauzioni, domenica 23 agosto. Un momento per ritrovarci tra iscritti, simpatizzanti, amici e compagni per passare una giornata insieme, e rivedersi al fresco della riserva naturale di Pietraporciana. Saranno con noi anche i candidati del Pd in consiglio regionale Simone Bezzini e Elena Rosignoli, in modo da entrare nel clima della campagna elettorale che ci aspetta.   Proprio in questa settimana abbiamo ospitato, in un clima di grande entusiasmo, il candidato del Centrosinitra Eugenio Giani. Da oggi – ha concluso – saremo tutti impegnati per rinnovare e confermare il buon governo della Toscana, sconfiggere le destre, rendere il territorio della provincia di Siena sempre più protagonista nei prossimi anni. “