Sarteano: il musicista Danilo Mariani il 28 ottobre alla Festa del Cinema di Roma suonerà al pianoforte il suo brano tratto dalla Fiction “Donne in gioco”

di Leonardo Mattioli

Quando glielo hanno comunicato non ci credeva, pensava a uno scherzo poi, quando ha capito che era vero, si è commosso e ha anche pianto dalla gioia. Infatti il prossimo 28 ottobre  suonerà  alla Festa del Cinema di Roma, nel concerto finale dei compositori di musica per film,insieme ai professori della Roma Film Orchestra, il suo brano tratto dalla Fiction “Donne in gioco” andato in onda nel 2013 su Canale 5. La prima cosa che ha fatto, quando glielo hanno comunicato, è stata di telefonare subito alla moglie, la cantante Simonetta Losi per dirle appunto che avrebbe suonato alla Festa del Cinema, al primo concerto di ACMF ( Associazione compositori musica da film ), che ha come presidente onorario il M° Ennio Morricone e come Presidente il M° Roberto Pischiutta in arte Pivio.Ne fanno parte tra l’altro il M° Nicola Piovani premio oscar per la musica del film di Roberto Benigni “La vita è bella” e tanti altri maestri che hanno scritto le musiche più delle dei film . Lo incontro a casa sua a Sarteano appena chiama gli amici per dare la notizia. Come mai questa “chiamata”?. “Mi onoro di far parte da un anno di questa associazione  e per me – mi dice – è e sarà una grande emozione poter eseguire un mio brano tratto dalla fiction Mediaset “ Donne in gioco “ . Brano che sarà eseguito dalla Roma Film Orchestra (50 elementi), con me al pianoforte. Sono felice di portare un po’ di Sarteano ad una manifestazione così importante, fatta di musica vera, senza computer, senza artifizi vari, ma solo di musicisti veri, che suonano strumenti veri e trasmettono emozioni reali”. Ci saranno delle prove prima del 28?. “Sicuramente . risponde- è già previsto che faremo due giorni di prove il 26 e il 27 ottobre presso la Digital Records di Goffredo Ghibellini.Uno degli studi più prestigiosi, dove sono state incise le colonne sonore del cinema Italiano dagli anni 50 fino ad oggi”. Ma il 28 a Roma  il programma che prevede? “In programma – fa sapere – ci sono 28 composizioni strumentali tratte dalle relative opere filmiche a firma dei compositori aderenti ad ACMF. A quelle dei Maestri Premio Oscar Ennio Morricone e Nicola Piovani, soci onorari dell’associazione, si aggiungeranno le composizioni di tutti gli altri soci partecipanti all’iniziativa: Fabrizio Campanelli, Stefano Caprioli, Tommy Caputo, Marco Cascone, Pasquale Catalano, Franco Eco, Jacopo Fiastri, Fabrizio Fornaci, Riccardo Giagni, Lucio Gregoretti, Andrea Guerra, Vito Lo Re, Stefano Mainetti, Lele Marchitelli, Danilo Mariani, Alessandro Molinari, Pivio & Aldo De Scalzi, Stefano Reali, Giuseppe Sasso, Kristian Sensini, Carlo Siliotto, Umberto Smerilli, Giuliano Taviani, Lorenzo Tomio, Paolo Vivaldi e Marco Werba. E’ inoltre prevista la proiezione su grande schermo di estratti video provenienti dai film da cui sono tratte le varie composizioni.La serata sarà presentata dall’attore Pino Insegno”.