Sarteano: nato un “Comitato spontaneo” di cittadini  per la ricerca di un medaglione in pietra raffigurante Garibaldi . Il medaglione è scomparso anni fa

Di Leonardo Mattioli

A Sarteano è nato un “Comitato spontaneo” di cittadini  per ricostruire la vicenda che ha portato alla scomparsa di un medaglione di pietra raffigurante Giuseppe Garibaldi. A coordinarlo Mauro Cottini che tiene a precisare subito come il comitato sia “ apartitico e libero”: “ noi- spiega- vogliamo solo cercare di capire come sia scomparso, dalle mura del palazzo Comunale in piazza XXIV Giugno, il medaglione di pietra raffigurante Giuseppe Garibaldi. La lapide sotto il medaglione per fortuna è rimasta.Risale al 20 luglio1862 quando venne inaugurata per ricordare il passaggio dell’’Eroe dei due Mondi’ il 19 luglio 1849 in fuga da Roma”. Secondo Cottini il medaglione potrebbe essere  stato sfilato dalle mura e“rubato” probabilmente oltre dieci anni fa.Per questo ha invitato tutti coloro che abbiano notizie, foto datate, o filmati  atti a ricostruire la vicenda a contattarlo tramite facebook.  Per la cronaca a Sarteano c’è anche un obelisco  dedicato a Garibaldi. E’  un obelisco in pietra con base quadrangolare e lapidi descrittive, si  trova dietro il parco delle piscine.