Sarteano:domani 14 agosto la “provaccia” della Giostra del Saracino

Domani 14 agosto a Sarteano si terrà la “provaccia” per permettere ai giostratori delle cinque contrade e ai cavalli di saggiare il tufo steso sulla piazza del borgo dove, dopodomani 15 agosto, si svolgerà la tradizionale Giostra del Saracino.  Secondo l’ordine di estrazione delle cinque contrade, deciso durante la Tratta dei Bossoli, scenderanno in piazza per prima San Martino (bianco-celeste) con Tony Bartoli (San Martino); poi Sant’Andrea (rosso-blu) con Francesco Perugini, quindi San Bartolomeo (bianco-viola), con giostratore Marco Mazzuoli seguito da San Lorenzo (rosso-bianco) con giostratore Claudio Rossi e, per ultimo, Santissima Trinità (colori giallo-viola)con giostratore Giacomo Perugini. Il 15 agosto si inizia con il corteo storico a partire dalle 15.30, per arrivare alla Giostra del tardo pomeriggio. Novità dell’edizione 2019 della Giostra del Saracino: il corteo storico vedrà sfilare i nuovi costumi di recente realizzazione, acquistati con il contributo del Comune di Sarteano. Inoltre verrà reso noto il Palio che andrà alla contrade vincitrice.