Siena: arrestato sulla Siena-Bettolle Armando Del Re per l’agguato di venerdì scorso a Napoli ; i ringraziamenti da parte dell’Amministrazione Comunale al Questore e dal coordinatore di FI in Toscana Mugnai

Arrestato sulla Siena-Bettolle il killer responsabile dell’agguato di venerdì scorso a Napoli nel quale sono stati feriti la piccola Noemi ed un uomo, Salvatore Nurcaro.Armando Del Re è stato preso in provincia di Siena sulla Siena-Bettolle in un autogrill nei pressi di Rapolano Terme e portato  presso la caserma dei Carabinieri di viale Bracci.L’Amministrazione comunale di Siena ha appreso con soddisfazione la notizia dell’arresto, effettuato da Polizia di Stato, Carabinieri e Guardia di Finanza di Armando Del Re, ritenuto colui che venerdì scorso, in piazza Nazionale a Napoli, ha premuto più volte il grilletto ferendo gravemente anche la piccola Noemi.L’Amministrazione ringrazia il Questore Costantino Capuano, l’Arma dei Carabinieri e tutte le forze dell’ordine per il lavoro svolto e per la brillante operazione che ha messo fine alla latitanza di Del Re. Ringraziamenti anche da Stefano Mugnai, vicepresidente del gruppo di Forza Italia alla Camera e coordinatore regionale di FI in Toscana: “ringraziamo ancora una volta le Forze dell’Ordine che lavorano – senza risparmio di energie e spesso a rischio della vita – tutti i giorni per la nostra sicurezza e, naturalmente, grazie anche agli inquirenti, tutti impegnati quotidianamente per il controllo dei nostri territori”.