Siena:  Cgil, ecco le casistiche per richiedere il bonus di 600 euro

Il patronato Inca Cgil spiega quali sono le casistiche per  richiedere il bonus di 600€ Eccole:

  • stagionale turismo o terme: rapporto di lavoro con cessazione involontaria tra il 01/01/2019 e il 17/03/2020, non titolare di alcun rapporto di lavoro dipendente alla data del 17/03/2020
  • lavoratore settore agricolo: con almeno 50 giornate di effettivo lavoro nell’anno 2019
  • piccole P.IVA attive al 23/02/2020
  • CO.CO.CO. (iscritti solo gestione separata Inps) attivi al 23/02/2020

Il bonus non è cumulabile e quindi incompatibile con reddito di cittadinanza/pensione diretta derivante da contributi/assegno di invalidità; è cumulabile, e quindi compatibile, con Naspi/Discoll/Stage/Tirocini professionali/Borse lavoro.

Il Patronato INCA CGIL è a disposizione, previo appuntamento telefonico, nelle seguenti 5 Camere del Lavoro: Siena (La Lizza, 11 – tel. 0577 2541), Poggibonsi (Piazza G. Matteotti, 8 – tel. 0577 936165), Colle di Val d’Elsa (Via dei Fossi, 24 – tel. 0577 924565), Montepulciano (Via Fiorita, 12 – tel. 0578 74141), Abbadia San Salvatore (Via Gorizia, 28 – tel. 0577 778054).