Siena: con “E questo è il fiore…” Arci celebra il 25 aprile sui social. Iniziativa inserita nella manifestazione “Strade di Liberazione” promossa in tutta Italia dall’Anpi

“E questo è il fiore…”. E’ un omaggio a “Bella Ciao”, canzone popolare divenuta simbolo della libertà e della Resistenza, il titolo dell’iniziativa promossa da Arci Siena aps per celebrare, nella giornata di domenica 25 aprile, il 76esimo anniversario della liberazione dell’Italia dal nazifascismo aderendo alla manifestazione “Strade di Liberazione” promossa in tutta Italia dall’Anpi. Uniti da questo slogan, circoli e associazioni affiliati all’Arci provinciale di Siena renderanno omaggio con un fiore a luoghi significativi dedicati alla Resistenza e alla lotta partigiana nei propri comuni per tenere alto il significato della memoria storica e dei valori fondanti della Costituzione Italiana. “L’emergenza sanitaria ancora in corso – spiega Serenella Pallecchi, presidente Arci Siena aps – impedisce anche quest’anno lo svolgimento di celebrazioni in presenza ma non possiamo e non dobbiamo mai dimenticare la lotta di Resistenza e i valori fondanti che ne sono derivati per la nostra democrazia e libertà. L’Arci, da sempre presente nelle celebrazioni del 25 aprile, ha voluto coinvolgere ancora una volta i suoi circoli e le sue associazioni in questa iniziativa simbolica per non fermare la memoria e il ricordo di chi ha dato la vita per la nostra libertà. Non potremo animare i nostri territori con cittadine, cittadini, istituzioni, sindacati, associazioni e forze politiche antifasciste, ma saremo presenti virtualmente per ricordare la Liberazione”.