Siena: consegnati Diploma per tre nuovi “Maestri Artigiani”

Siena ha tre nuovi “Maestri Artigiani”, titolo consegnato dalla Camera di Commercio e riconosciuto dalla Regione Toscana, che arriva dopo un percorso di selezione e di verifica dell’attività lavorativa svolta. Si tratta di Ilaria Maltinti, Gianna e Giampaolo Magini. Ilaria a soli venti anni ha fondato “La bottega orafa”, importante laboratorio di preziosi tutt’ora operativo ed è iscritta all’albo degli artigiani fin dal 1984. Nel tempo Ilaria oltre al lavoro con i clienti tradizionali, ha sviluppato importanti collaborazioni con aziende di tutta Italia, oltre a veder pubblicate le sue opere sulle più importanti riviste di settore. Ha partecipato in questi anni anche a numerose mostre sia nel nostro paese, che all’estero. Anche Gianna e Giampaolo Magini vantano un’iscrizione all’albo delle imprese artigiane molto lunga, visto che la prima loro attività è stata aperta nel 1985 ed è tutt’ora operativa con il Panificio Caselli Iva. Alla loro attività di panificio è stata riconosciuta la qualifica “artistica” dal settembre del 2018. Il panpepato Giardi è, fra i loro prodotti, uno dei più apprezzati e popolari e segue una ricetta ereditata vecchia di oltre 200 anni. Il titolo di Maestro Artigiano, oltre che per il loro lavoro, è arrivato grazie alla Cna di Siena, che ha fortemente voluto questo percorso di riconoscimento delle attività che più caratterizzano il nostro territorio. L’associazione ha seguito ogni passo dell’impresa artigiana per ottenere questa importante certificazione.