Siena: Coronavirus; ieri controllate 206 persone. 4 quelle sanzionate, un’extracomunitaria ha provato anche a scappare ma è stata bloccata dalla Polizia Municipale

Le persone controllate ieri, 4 aprile, dalla Polizia Municipale di Siena sono state 206, altrettante le autocertificazioni acquisite. Quattro le persone fermate e sanzionate in base all’ex art. 4 del D.L.19/2020 perché allontanatesi dalla residenza senza un valido motivo, per una di queste, un’extracomunitaria, è scattata anche la denunciata per violazione dell’art. 651 del Codice Penale perché, al momento del controllo, in via di Città, si è rifiutata di dare le proprie generalità ed ha provato a scappare, invano, perché gli agenti polizia municipale, sono riusciti a bloccarla in via Stalloreggi. Le altre tre sono state fermate, rispettivamente, in via Massetana, Strada di Pescaia e viale Toselli. Tutto regolare dalle verifiche effettuate in 25 esercizi commerciali. Anche alla riapertura di un grande supermercato cittadino, nonostante la presenza di molti acquirenti, questi mantenevano tutti la distanza richiesta dalla normativa. Nessun rilievo, anche, dai controlli effettuati dai 7 droni che, durante la mattina hanno sorvolato Ravacciano, la Stazione ferroviaria e, nel pomeriggio, ancora Ravacciano, per delle segnalazioni che poi non hanno portato a nessun rilievo, Petriccio, Acquacalda e Cerchiaia.