Siena : dal 18 al 20 ottobre torna “BuyFood Toscana 2021”, terza edizione della vetrina internazionale del gusto made in Tuscany  

Tutto pronto a Siena per BuyFood Toscana 2021, vetrina internazionale dedicata ai prodotti DOP, IGP, biologici, Prodotto di Montagna, Agriqualità e PAT della Toscana, ambasciatori del gusto toscano in Italia e all’estero. Un settore che per le sole DOP e IGP toscane vale 73 milioni di € di export. Il 39% vola verso gli USA, il 27% in Germania, l’11% verso il Regno Unito, il 5% in Canada e 2% nei Paesi Bassi. *Quest’anno, dopo l’esperienza online del 2020, gli incontri tra buyer e seller tornano in presenza nel complesso di Santa Maria della Scala, uno spazio prestigioso nel cuore della città messo a disposizione dall’amministrazione comunale. Il 18 e 19 ottobre, infatti, ben 63 produttori toscani selezionati con bando regionale interagiranno in una serie di serrati incontri B2Bcon 46 buyer provenienti da 19 Paesi nel mondo, tra cui molti stati europei ma anche da Russia, USA, Messico e Canada.  Dietro le quinte c’è un minuzioso lavoro di profilazione dei buyer svolto da PromoFirenze in base al reale interesse di questi per i produttori ed il loro catalogo, ma anche il monitoraggio delle trattative commerciali effettivamente intraprese dopo l’evento dell’anno precedente.  Questa modalità di lavoro ha consentito un apprezzamento dei produttori sui profili dei buyer di circa il 90%; inoltre a sei mesi dall’edizione passata (ed in un contesto di emergenza Covid ancora in atto) quasi il 50% dei produttori ha dichiarato di avere contatti in essere con i compratori esteri e, di questi, il 62% ha dichiarato di aver stipulato accordi commerciali o inviato campionature. La tre giorni si concluderà il 20 ottobre con l’evento dedicato alla stampa e che vedrà rappresentanti delle istituzioni insieme a esperti e tecnici di fama nazionale. Buyfood Toscana 2021 è un evento di Regione Toscana e Camera di Commercio di Firenze, organizzato da PromoFirenze e Fondazione Sistema Toscana, grazie alla collaborazione del Comune di Siena, al patrocinio della Camera di Commercio Arezzo-Sienae al supporto di Assocamerestero all’interno del progetto finanziato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, “True Italian Taste”.L’evento si avvale della sinergia di Vetrina Toscana, il progetto di Regione Toscana e Unioncamere Toscana che promuove ristoranti e botteghe che utilizzano prodotti tipici del territorio toscano.  Alle 10.30 del 20 ottobre prenderà il via in Santa Maria della Scala il convegno “Un new deal per la Toscana delle Indicazioni Geografiche”. Apriranno la mattinata i saluti del presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, della vicepresidente Stefania Saccardi, del sindaco di Siena Luigi de Mossi. Il racconto dei prodotti di eccellenza della Toscana si sviluppa anche attraverso una serie di eventi collaterali. I pomeriggi del 18 e del 19 ottobre si terranno delle masterclass riservate ai buyers sull’Olio EVO toscano a denominazione di origine e sui dolci a denominazione geografica. Mentre il pomeriggio del 20 ottobre ce ne saranno altre riservate ai giornalisti e blogger, sui prodotti DOP e IGP della Toscana, sempre a Siena, condotte da esperti e chef.