Siena: i vigili del fuoco soccorrono una donna colta da un malore nell’abitazione. Forse a causa di un braciere usato per riscaldarsi

I Vigili del Fuoco del Comando di Siena, su richiesta del 118, sono intervenuti ieri sera sulla SS 73 Ponente 222 per verifica monossido di carbonio in una abitazione, dove una donna è stata colta da malore. All’arrivo della squadra VF i locali erano già stati abbondantemente areati e gli strumenti non hanno rilevato nessuna presenza di CO. La causa è da imputarsi presumibilmente ad un braciere trovato in bagno, utilizzato dalla donna per riscaldarsi.