Siena: il 25 gennaio il sindaco De Mossi riposizionerà la targa in memoria delle sorelle Nissim deportate e assassinate ad Auschwitz

Venerdì 25 gennaio alle 12.30 alla Scuola Saffi, il sindaco di Siena Luigi De Mossi riposizionerà la targa in memoria delle sorelle Graziella e Marcella Nissim, di 14 e 20 anni. Le due sorelle, insieme alla madre  Gina Sadun di 47 anni, furono prelevate all’alba del 6 novembre del 1943 arrestate, deportate e successivamente assassinate ad Auschwitz. Le due sorelle avevano frequentato la Scuola Saffi.