Siena: il consiglio provinciale ha dato il via libera al bilancio consolidato.

Il Consiglio Provinciale di Siena ha approvato oggi  il Bilancio Consolidato riferito all’esercizio 2018 che rappresenta la situazione economica, finanziaria e patrimoniale dell’ente e dei propri organismi partecipati, consentendo una visione d’insieme dell’attività svolta dall’ente attraverso il gruppo. All’ordine del giorno anche l’interrogazione del Consigliere Davide Dore (Gruppo “Insieme per il cambiamento”) relativa alla frana sul tratto della S.P. n.136 “Traversa Romana Aretina” a cui il Presidente della ProvinciaSilvro Franceschelli ha risposto specificando che” la frana non è stata ancora sistemata per mancanza di fondi “ precisando che però “adesso, grazie al contributo derivante dai proventi autovelox, è in corso la progettazione. La parte propedeutica relativa agli studi geologici è già stata eseguita ed è stato anche affidato l’incarico per la progettazione ad un ingegnere abilitato.Per metà ottobre verrà consegnato il progetto definitivo e successivamente convocata la conferenza dei servizi per l’ottenimento di tutti i pareri necessari, dopodiché potrà essere redatto il progetto esecutivo da mandare in gara. I tempi di svolgimento della conferenza dei servizi sono circa 90 giorni. Il progetto esecutivo sarà quindi approvato a conferenza servizi conclusa (se questa avrà  esito favorevole). Salvo imprevisti i lavori dovrebbero pertanto essere svolti nella primavera/estate prossima. L’importo presunto dell’intervento – ha concluso – è di circa 200.000 euro”.  Altri temi all’ordine del giorno sono stati gli indirizzi per la concessione del Servizio di Tesoreria per il periodo 01.01.2020-31.12.2024. Approvazione schema di convenzione; il-Regolamento per l’affidamento dei contratti pubblici di importo inferiore alle soglie di rilevanza comunitaria, indagini di mercato e formazione e gestione degli elenchi di operatori economici.