Siena : Palio 2 luglio; sindaco De Mossi, “Siena ha ritrovato la sua eccezionale normalità”

“Siena ha ritrovato la sua eccezionale normalità”. Così il sindaco di Siena Luigi De Mossi sui quattro giorni del Palio di luglio e ormai in vista della Carriera che si svolgerà fra poche ore. “Dopo due anni di stop forzato – ha spiegato De Mossi – in cui abbiamo dovuto rinunciare alla nostra festa di popolo, la città, le Contrade e tutta la comunità senese hanno riabbracciato con gioia e passione la propria cultura, la propria tradizione, i propri valori. Sono stati due anni difficili, ma era necessario quello stop per tutelare un bene ancora più prezioso del Palio e delle Contrade, ovvero la salute pubblica. Proprio grazie a quello sforzo in questi giorni siamo potuti tornare a questa nostra eccezionale normalità, unica nella storia e nel mondo. Come ho già avuto modo di dire, senza presunzione, la storia siamo noi. E ci meritiamo di viverla e assaporarla come abbiamo fatto in passato, come abbiamo fatto in questi giorni, come faremo sempre”.“Siena rimane punto di riferimento per la tutela del cavallo in tutti i suoi aspetti – ha concluso il sindaco di Siena – a conferma dell’amore che questa città ha per questi animali, come confermano le decisioni che abbiamo assunto questa mattina, sulla base delle valutazioni tecniche” .