Sinalunga: il gruppo consiliare di “Alleanza per Sinalunga” si dichiara soddisfatto che la sua mozione presentata sullo psicologo in farmacia sia stata approvata

I Consiglieri Comunali Mattia Savelli, Tatiana Roggi e Rebecca Papa di “Alleanza per Sinalunga”  si dichiarano soddisfatti che la loro mozione sullo psicologo in farmacia sia  stata approvata nell’ultimo Consiglio Comunale. “ La nostra mozione – ricordano – chiedeva che si intraprendesse il percorso per individuare le modalità per istituire la figura dello psicologo in farmacia. Già altre città in Italia hanno adottato questa figura per far fronte allo solitudine e allo sconforto che tante persone si trovano a vivere soprattutto in un periodo complesso come quello che stiamo vivendo. Questa figura avrà il compito di essere a disposizione di coloro che soffrono di una situazione di disagio, essere quindi pronta all’ascolto e consigliarle. Ci teniamo a precisare che non andrà ad intraprendere un iter di cura ma svolgerà soltanto il ruolo di primo ascolto. Il documento che è uscito dal Consiglio Comunale chiede che l’Azienda ASP “Maria Redditi” si attivi per valutare la fattibilità del progetto e i seguenti passi per attivarlo sul territorio comunale. Siamo contenti che la maggioranza abbia capito l’importanza di questo documento e che abbia deciso di appoggiarlo dopo un suo emendamento. Questo significa che- concludono –  il nostro gruppo lavora seriamente e si mette a disposizione per il bene dei nostri cittadini. “Alleanza per Sinalunga” continuerà a svolgere il suo ruolo di opposizione attenta e propositiva.”