Sinalunga: nella frazione di Rigomagno la 90enne Ermellina Sinatti è la veterana  della sagra del “ciambellino”

Di Massimo Tavanti

Cinquanta impasti ciascuno con venti uova e il risultato è di quasi 2.000 ciambellini. Così Ermellina Sinatti (90 anni suonati) la veterana della sagra del ciambellino di Rigomagno, che si svolge oggi nella caratteristica frazione di Sinalunga, presente fin dalla sua origine nel 1968. Uova, zucchero, farina, misto di liquori, lievito, burro e poco più. Pochi ingredienti ma tanta prelibatezza per il ciambellino, classico dolce del periodo pasquale che trova la sua culla a Rigomagno, nel comune di Sinalunga, dove in quest’anno si festeggia il 50’ anniversario.“Siamo un bel gruppo di appassionate – racconta Renza Francini – che ogni anno ci diamo appuntamento per allestire questa manifestazione organizzata dalla locale Pro Loco”.“Ognuna ha il suo compito – precisa invece Lucia Falanga (a destra nella foto):c’è chi fa le dosi in maniera certosina, come Miria del Bandecca, che pesa accuratamente tutti gli ingredienti, chi  impasta, chi verifica la cottura. Il compito più difficile – aggiunge – è sicuramente quello assegnato a Orietta Tanganelli (82 anni) che modella la pasta riuscendo a realizzare ciambellini quasi tutti dello stesso peso. A Tiziana Panfi (56 anni) il compito delle rifiniture tanto che prima dell’infornata della teglia, passa una spennellata di uovo e zucchero su tutte le ciambelle per dargli unmiglior profumo e tonalità estetica”. “ Prima di dare il via alla cottura occorre sempre un’infornata di collaudo – puntualizza invece Laura Brandini -. Un accorgimento  molto importante necessario per saggiare la temperatura del forno e la fragranza del prodotto ed apportare se necessario i correttivi del caso, come lo scorso anno quando ci eravamo dimenticati del lievito, ottenendo nella infornata di prova delle ciaccine dolci anziché il nostro dolce-brevetto”.Tutto si svolgerà nello stand della Pro Loco nella cinta muraria del centro storico di Rigomagno, arricchito da manifestazioni collaterali.