Sinalunga: sala stracolma per l’incontro sulla sicurezza organizzato da Mattia Savelli dirigente provinciale di “Fratelli d’Italia” e da Mauro Marruganti segretario regionale del sindacato “FSP già UGL Polizia”. Savelli ha anche rilanciato l’idea di un distaccamento della Polizia Stradale a Sinalunga

L’incontro di Sinalunga sulla sicurezza promosso da Fratelli d’Italia è stato definito, dallo stesso partito di Giorgia Meloni in una nota, come “ un evento ben riuscito. Una sala stracolma con circa ottanta persone, segno evidente che il tema della “sicurezza” è molto sentito dalla cittadinanza.”.Durante l’incontro  il primo a prendere la parola è stato l’Assessore con delega alla sicurezza del Comune di Siena Francesco Michelotti il quale ha illustrato le iniziative che sta portando avanti dal giorno del suo insediamento per risolvere le criticità del capoluogo senese. Subito dopo è stato il turno del segretario regionale del sindacato “FSP già UGL Polizia” Mauro Marruganti che ,dati alla mano, ha mostrato alcune delle criticità della provincia senese: nello specifico ha esaminato l’area del comune di Sinalunga sottolineando la presenza di gruppi dediti allo spaccio di sostanze stupefacenti e come la posizione geografica favorisca le incursioni criminali. Inoltre Marruganti ha fatto delle precise denunce riguardanti la carenza di personale di polizia e le difficoltà che gli agenti sono costretti ad affrontare quotidianamente nello svolgere il proprio dovere in un’area assai vasta. È stato poi il turno dell’On. Giovani Donzelli, reduce dal dibattito in aula del “D.L. Sicurezza”, che ha raccontato come Fratelli d’Italia si sia battuto per far approvare degli emendamenti che sono stati poi respinti. Tra questi emendamenti  ha citato quello sull’adozione dei teaser per gli agenti penitenziari  e quello per l’obbligo per gli immigrati di richiedere asilo politico appena arrivati nel territorio nazionale e non invocarlo “a comodo”, come spesso accade con chi viene trovato in stato di irregolarità sul territorio nazionale. Infine Francesco Torselli, Coordinatore Regionale di Fratelli d’Italia, ha dichiarato che “è necessario recuperare il tessuto sociale delle città e dei paesi perché sono i rapporti umani, i negozi aperti, il buon vicinato, etc. i primi argini alla criminalità e al degrado”. A fare gli onori di casa e a moderare l’evento ci ha pensato Mattia Savelli, dirigente provinciale di FdI, che nel suo intervento ha rilanciato l’idea, accantonata anni fa a causa del commissariamento del Comune di Sinalunga, di un distaccamento della Polizia Stradale “così da avere un presidio di legalità anche in uno dei centri più importanti della Valdichiana”.