Terranuova Bracciolini: vertenza Fimer, la Regione , dopo aver sentito il sindaco e i sindacati, convocherà l’azienda 

di Barbara Cremoncini

Le prospettive dell’azienda Fimer, di Terranuova Bracciolini,  che lo scorso marzo ha acquisito la produzione del settore solar della Abb con  430 addetti, sono state al centro dell’incontro convocato dal consigliere del presidente per il lavoro  Gianfranco Simoncini. All’incontro, svoltosi in video conferenza, hanno partecipato il sindaco di Terranuova Sergio Chienni, i sindacati di categoria Fiom, Fim, Uilm. Le organizzazioni sindacali hanno spiegato che, per effetto della crisi legata alla pandemia in atto ma anche per difficoltà preesistenti,  l’azienda appare in difficoltà nel chiarire quali siano le strategie industriali. Simoncini e il sindaco Chienni, prendendo atto delle preoccupazioni dei lavoratori,  hanno concordato di chiedere al più presto un incontro con l’azienda per  fare il punto della situazione. Simoncini ha sottolineato il valore occupazionale rappresentato dall’insediamento Fimer con i  suoi addetti diretti, ma anche per l’indotto che porta a veder coinvolti oltre 600 lavoratori nel Valdarno. La regione che ha seguito con grande attenzione il passaggio di una parte delle attività da Abb a Fimer con il closing avvenuto il 2 Marzo  scorso continuerà a seguire con grande impegno la vertenza.