Torrita di Siena: il 16 settembre  Gazebo FdI e Casaggì Valdichiana per il “no”alla fusione con Montepulciano

I militanti di Fratelli d’Italia e Casaggì Valdichiana domenica 16 settembre allestiranno alla fiera di Torrita di Siena un loro gazebo per dire “no” alla fusione con Montepulciano. “Domenica i nostri militanti saranno presenti alla fiera di Torrita di Siena- precisa un comunicato congiunto – per informare i cittadini sulle criticità che la paventata fusione dei comuni comporterà.Siamo stati i primi e inizialmente gli unici ad opporci, cinque anni fa, alle ipotesi di fusioni avanzate dal Movimento 5 Stelle e oggi siamo ancora qua ad opporci a questo progetto che si porta dietro più lati negativi che positivi.”. Secondo Gianfranco Maccarone e Emanuele Andreucci (dirigenti provinciali di Fratelli d’Italia) “la Fiera a Torrita ci sembra il luogo adatto dove incontrare la cittadinanza e spiegare la nostra posizione sulla fusione. Fratelli d’Italia e Casaggì si battono ormai da tempo contro questo progetto mosso soltanto da interessi partitici e che va contro quelli dei cittadini. La possibile fusione tra Torrita e Montepulciano, qualora approvata, produrrà un allontanamento delle istituzioni dai cittadini e degli squilibri che renderebbero difficile amministrare correttamente il territorio. Per questo ed altri motivi vogliamo dare il nostro contributo alla campagna referendaria a favore del “no”.Saremo presenti tutta la giornata di domenica, in modo informare e confrontarci con tutti i cittadini sui problemi e le criticità che un’eventuale fusione comporterebbe.”