Toscana: approvati in commissione sanità del consiglio regionale stanziamenti a favore dei più deboli

Approvati oggi in Commissione sanità del consiglio regionale toscano “piccoli ma al contempo – ha spiegato il presidente Stefano Scaramelli del Pd -importanti stanziamenti a favore dei più deboli collegati alla legge di stabilità”. Sono stati aumentati gli interventi per combattere la povertà e il disagio sociale in collaborazione con il Terzo Settore per 50mila euro; è stato rifinanziato con 200mila euro il progetto Spesa  teso all’acquisto di generi di prima necessità per cittadini bisognosi ed è stata  sostenuta la realizzazione di specifici interventi contro la violenza di genere per 605mila euro. Per le famiglie con bambini disabili è stato aumentato lo stanziamento di 1.850.000 euro e incrementato il fondo sanitario per 176milioni di euro.