Toscana : consiglio regionale ricorda Ciampi; capogruppo regionale FdI Torselli, “ un Presidente coraggioso; sdoganò il patriottismo. 15 anni fa conferì la medaglia d’oro al merito civile a Norma Cossetto definendola una presunta martire delle foibe”

“Carlo Azeglio Ciampi è stato un Presidente coraggioso. Oggi è il 15esimo anniversario del conferimento della medaglia d’oro al merito civile a Norma Cossetto, fu il Presidente Ciampi a conferirgliela descrivendola come una studentessa istriana seviziata dai partigiani slavi. Adesso, invece, l’Anpi parla di Norma definendola una presunta martire delle foibe”. E’ quanto dichiarato da Francesco Torselli, Presidente del Gruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio regionale, in occasione della seduta solenne per il centenario dalla nascita del Presidente Ciampi. “Ciampi è stato un uomo di sinistra ma ha avuto il coraggio culturale – ha aggiunto – di sdoganare il termine patria, riportandolo nelle istituzioni. Grazie a lui i simboli della nostra Nazione (come l’Inno d’Italia, la Festa della Repubblica ed il nostro Tricolore) sono diventati un patrimonio comune. Ciampi ha fatto riscoprire agli italiani l’orgoglio di essere tali e per questo gliene saremo sempre grati”.