Toscana : Coronavirus ; la vicepresidente Barni a Siena per consegnare le mascherine agli studenti fuori sede

di Tiziano Carradori

La vicepresidente della Regione Toscana e assessore all’università e ricerca, Monica Barni, ha consegnato oggi a Siena, presso la sede dell’Azienda per il Diritto allo studio universitario, presenti i due rettori dell’Università e dell’Università per stranieri di Siena, Francesco Frati e Pietro Cataldi, uno stock di 1.000 mascherine destinate agli studenti fuori sede ospiti delle residenze studentesche del senese. Si tratta degli stessi dispositivi di protezione individuale che sono stati recapitati a tutti i cittadini della Toscana.”Le mascherine per gli studenti universitari fuori sede rimasti nelle città universitarie a seguito dell’emergenza COVID – questa la dichiarazione della vicepresidente Barni – erano comprese nel quantitativo destinato ai Comuni. A Pisa e Firenze la distribuzione agli studenti alloggiati nelle residenze universitarie è stata regolare. A Siena invece sono state fatte recapitare le mascherine agli studenti residenti e domiciliati, ma sono rimasti fuori gli alloggiati nelle residenze non domiciliati, che sono la maggioranza degli studenti. Oggi abbiamo risposto a questa necessità consegnando 1.000 mascherine della Regione all’Azienda per il Diritto allo Studio che provvederà a tutti gli studenti rimasti nelle case dello studente”.A loro andranno da due a tre mascherine a testa, visto che si stima che il numero degli studenti rimasti nel senese sia pari a circa 400.