Toscana: Coronavirus; Marcheschi (FdI), “assemblea approva nostra mozione per un piano di sostegno regionale per le aziende e imprese messe in ginocchio dagli effetti dell’emergenza coronavirus”.

 dal Consigliere regionale Paolo Marcheschi (FdI) riceviamo e pubblichiamo

 

L’ Assemblea toscana ha approvato la mozione di Fratelli d’Italia volta a salvaguardare imprese e posti di lavoro, un aiuto soprattutto per aziende a conduzione familiare, piccole e medie imprese artigianali e commerciali. Un piano di sostegno regionale per le aziende e imprese toscana messe in ginocchio dagli effetti dell’emergenza coronavirus, un piano straordinario per garantire la stabilità sociale. La Regione interverrà inoltre con il Governo affinché anche alla Toscana vengano riconosciute le agevolazioni (sospensione delle tasse e un aiuto al pagamento dei mutui) previste per le “zone rosse” focolaio dell’epidemia d i Lombardia e Veneto . La nostra regione sta pagando a caro prezzo alcune decisioni di politica nazionale come il blocco delle gite scolastiche e alcune conseguenze indirette del coronavirus come il crollo della domanda turistica e lo stop alle esportazioni di beni in mercati fondamentali per i prodotti dell’area fiorentina come il mercato cinese. Senza dimenticare che gli esercizi pubblici stanno subendo una forte contrazione dal fatto che la paura sta tenendo in casa sempre più persone, mentre già ora la contrazione di turisti per hotel e alberghi è valutabile attorno 50%”.