Toscana : sanità;  57milioni per quella senese. Soddisfatto Bezzini (Pd): “Presa la direzione giusta. Investimenti per le Scotte e la Asl Sud Est”

Oltre 57milioni per la sanità senese. La quota fa parte dei 300milioni assegnati dalla Regione per interventi strutturali nella sanità toscana e definiti nell’ultima seduta di Giunta. E in questa assegnazione rientrano 45milioni per le Scotte e 12 milioni per altre aziende dell’Asl Sud Est da destinare alla   riorganizzazione del presidio sanitario S. Gimignano, il Pronto soccorso di Campostaggia , il presidio ospedaliero di Abbadia San Salvatore e il distretto , CSM e SERT di Chianciano dove sarà realizzato un  nuovo edificio. Molto soddisfatto il consigliere del Pd in Regione Simone Bezzini che in questi anni si è battuto per gli investimenti nella sanità senese. “Oggi – commenta Bezzini- possiamo dire di avere raggiunto un grande risultato. Più volte ho chiesto impegni che andassero in questa direzione e adesso la strada giusta è stata imboccata”. Per quanto riguarda Le Scotte Bezzini ha sottolineato che “i 45 milioni destinati all’Aou fanno parte del Piano di investimenti di 250milioni per il quale si è impegnato anche il candidato Eugenio Giani”. Nel dettaglio gli interventi per la Aou senese  riguardano gli adeguamenti alle normative antincendio, la realizzazione del nuovo Pronto Soccorso ostetrico e pediatrico, la realizzazione nuovo blocco operatorio (dotato di n. 10 Sale – adeguamento sale operatorie), l’impianto rilevazione fumi, l’adeguamento sicurezza e gli impianti meccanici elettrici e gas medicali”.