Toscana:BuyWine e Anteprime; al via le due grandi vetrine del vino toscano

“Sta per prendere il via un mese cruciale per la promozione dei vini toscani sui mercati internazionali. L’8 e il 9 febbraio torna BuyWine, a ruota si inaugura la settimana delle Anteprime di Toscana. Sono iniziative con le quali la Toscana si presenta al mondo per comunicare, attraverso suoi vini più pregiati, la sua cultura, la sua tradizione, la sua identità , la sua qualità , la sua genuinità , il saper fare dei suoi produttori”.Così l’assessore regionale all’agricoltura Marco Remaschi ha aperto la conferenza stampa con cui sono stati presentati i grandi eventi in arrivo (il BuyWine cioè¨ la manifestazione che consentirà l’incontro alla Fortezza da Basso fra le aziende vitivinicole toscane e 200 buyer provenienti da 44 Paesi) e Anteprime di Toscana (cioè¨ le iniziative di presentazione, sui territori, delle produzioni dei Consorzi) ma che è servita anche a dare un riconoscimento importante, ai cinque sommelier toscani che hanno conquistato tutti i gradini del podio di Miglior sommelier 2018.”In questa giornata in cui si presentano le grandi vetrine mondiali del vino toscano – ha sottolineato Remaschi – abbiamo voluto dare un riconoscimento ufficiale  a questi sommelier il cui valore e le cui competenze dimostrano come in tutti gli ambiti del mondo vitivinicolo la Toscana sappia esprimere le sue eccellenze. Il loro risultato ci riempie di orgoglio, e questo orgoglio lo abbiamo voluto esprimere premiandoli con una medaglia che raffigura il Pegaso, simbolo della Regione Toscana”.