Trequanda: abbinata di eventi a Petroio; la terracotta con la tradizionale mostra mercato e la Corrida del contadino

Torna dal 9 all’11 giugno la grande festa di Petroio, che unisce la valorizzazione della peculiare produzione locale, la terracotta, a una più tradizionale festa paesana sotto il nome di “Corrida del contadino”, con un’originale gara. Sabato e domenica sarà in funzione anche uno stand gastronomico, con pici fatti a mano, carne alla brace e prodotti locali. Ogni giorno resterà aperta la mostra mercato e ci sarà una lotteria. Venerdì 9 giugno (ore 18) ci saranno l’apertura del museo e l’inaugurazione dell’esposizione della terracotta. Quindi (ore 19.00) l’Apericontadino in piazza San Pietro e (ore 20) la “maialata in piazza”: una grande grigliata aperta a tutti. Subito dopo (ore 21,30), “Belinda live music”: gruppo giovane dall’atmosfera scherzosa e vivace. Il repertorio comprende brani originali e cover spaziando tra generi differenti, sempre in piazza San Pietro. Sabato 10 giugno, al mattino, c’è l’inaugurazione della quinta edizione della mostra fotografica “Petroio borgo d’arte” e contestualmente (ore 9.00) un convegno sulla promozione del territorio, in particolare sugli strumento dell’albergo diffuso e della cooperativa di comunità. Saranno presenti il sindaco di Trequanda Roberto Machetti, la presidente del comitato della Corrida del Contadino Loretta Lucaroni, il presidente della società Operaia di mutuo soccorso Emilio Benocci, il presidente del gruppo sportivo Petroio Gabriele Machetti. Prevista una tavola rotonda, coordinata da Simone Marrucci con l’esponente nazione del Cts Lorenzo Chiani, la responsabile nazionale delle cooperative di comunità di Legacoop Fausto Ferruzza, il sindaco di Castiglione d’Orcia Claudio Galletti, il consigliere regionale Simone Bezzini, l’onorevole Luigi Dallai e l’assessore regionale al turismo e alle attività produttive Stefano Ciuoffo. Nel pomeriggio, dopo la messa (ore 16) è prevista la benedizione del Palio e delle contrade. Quindi sono in programma una sfilata di moda dal titolo “L’estate addosso” (ore 18,30) e (ore 19,30) l’assegnazione dell'”Orcio d’autore” al vincitore del concorso fotografico. Più tardi (ore 21) “Dolci in piazza” e (ore 21,30) “Avant Garde live music”.Domenica 11 giugno (ore 9) ci sarà la “Passeggiata del contadino” con colazione. In mattinata alla stazione di Trequanda si fermerà una littorina d’epoca. Ai viaggiatori verrà offerta una colazione dalle “contadine della corrida”. Poi un corteo (ore 15,30) sfilerà per le vie del borgo. Quindi l’attesa “corrida” (16,30), una gara a tratti esilarante tra le quattro contrade del paese, alla quale partecipano uomini che devono trasportare dei maialini, a loro volta portati da carriole.