Valdichiana aretina: prosegue il progetto formativo gratuito “Turista a casa tua” ideato dalla Confcommercio e destinato a titolari di bar, ristoranti, strutture ricettive e negozi dell’area

Commercianti, ristoratori e albergatori sono i primi ambasciatori di bellezza di un territorio. Oltre ad essere, probabilmente, le prime persone che un turista incontra al suo arrivo. Per questo motivo, Confcommercio punta proprio su questi imprenditori per migliorare il livello di accoglienza in Valdichiana e potenziare la promozione delle sue risorse artistiche e culturali. Lo fa con il progetto formativo gratuito “Turista a casa tua”, realizzato con la collaborazione di Aion Cultura e presentato in una conferenza stampa oggi nella biblioteca comunale di Foiano della Chiana. Nato in via sperimentale nel 2017, il progetto, che ha già portato gli operatori a conoscere meglio il patrimonio di Cortona, Castiglion Fiorentino, Lucignano e Monte San Savino, si avvale questa volta del sostegno dei Comuni di Civitella in Valdichiana, Marciano e Foiano della Chiana. Saranno infatti queste tre cittadine della Valdichiana occidentale al centro dei percorsi di visita curati dagli addetti di Aion Cultura e aperti a tutti i titolari di bar, ristoranti, strutture ricettive e negozi dell’area. Il programma degli incontri parte il 26 novembre con la visita di Marciano della Chiana, alla sua rocca e al borgo, prosegue il 27 novembre alla scoperta di Foiano della Chiana tra Collegiata, museo della Fraternita e Tempietto di Santa Maria della Vittoria a Pozzo della Chiana; ultima tappa il 28 novembre a Civitella in Val di Chiana con i resti dell’antico castello e il caratteristico borgo di Oliveto.“L’obiettivo è far innamorare gli imprenditori della terra in cui vivono e lavorano, perché diventino testimoni credibili ed informati della sua bellezza, magari motivando i turisti a restare di più”, ha spiegato il responsabile della delegazione Confcommercio Valdichiana Carlo Umberto Salvicchi, durante la conferenza stampa, “tutte le visite, guidate dagli esperti di Aion Cultura, si apriranno con un breve appuntamento istituzionale: un saluto del Sindaco all’interno della sala consiliare. Un momento importante per rafforzare i legami tra imprese e istituzioni, uniti nel comune intento di sviluppare l’economia e l’occupazione anche attraverso il turismo”. Positivi i commenti dei rappresentanti delle istituzioni al riguardo dell’iniziativa lanciata dalla Confcommercio. “Un progetto innovativo che ha il pregio di mettere in comunicazione tutti gli attori interessati alla promozione del territorio”, ha detto il vicesindaco di Foiano della Chiana, nonché assessore al commercio, Jacopo Franci, presente alla conferenza stampa insieme al sindaco Francesco Sonnati “fare sistema per un obiettivo comune è di sicuro il modo migliore per raggiungerlo”. “Riteniamo importante quest’iniziativa per mettere in risalto le bellezze del nostro territorio e la nostra Rocca che ancora pochi conoscono, ma che offre uno splendido balcone da cui ammirare la vallata”, ha aggiunto il sindaco di Marciano della Chiana Maria de Palma. “Partecipiamo con interesse a questa iniziativa di Confcommercio nel comune obiettivo di coinvolgere anche le attività di prossimità nella promozione ed informazione turistica”, ha sottolineato la vicesindaco di Civitella in Valdichiana Valeria Nassini, “È un’occasione di valorizzazione e conoscenza dei luoghi di interesse storico culturale di cui il nostro territorio è ricco, ma del cui valore spesso ci si dimentica”.