Volley: il Presidente di Emma Villas Aubay Giammarco Bisogno, “ripartiamo con coraggio, allestiremo un roster competitivo”.

“Ripartiamo con coraggio e con la volontà di allestire un roster competitivo. La rosa sarà completa, l’obiettivo che ci poniamo è quello di fare bene e di creare un bel clima di positività”. Il Presidente della Emma VillasAubay Siena Giammarco Bisogno pronuncia queste parole e sorride accanto al nuovo allenatore del team biancoblu Alessandro Spanakis. Questa mattina si è tenuta la prima conferenza stampa con il coach che guiderà la squadra nel prossimo campionato di Serie A2.“Ci ritroviamo dopo fasi drammatiche che ci hanno segnato sotto il profilo umano e personale – ha dichiarato il Presidente Bisogno –. Purtroppo abbiamo dovuto interrompere a marzo il campionato da primi in classifica. Poi tutti quanti abbiamo vissuto momenti di pressione e di difficoltà e ritrovarci qua adesso dà delle bellissime sensazioni. Tengo tanto a questo progetto e a rappresentare Siena e il movimento pallavolistico. Questo è il momento di dare dei segnali a tutti gli appassionati che ci hanno supportato in questi anni. Per quanto mi riguarda, l’emozione e la passione sono al 100%. Ringrazio Fabio Mechini e Guglielmo Ascheri che sono una componente essenziale di questo progetto e che amano questa squadra”.Il primo segnale è stato certamente l’ingaggio di coach Alessandro Spanakis. “E’ un allenatore che seguivo da molti anni – dice di lui il Presidente della Emma VillasAubay Siena – e certamente si tratta di uno dei migliori tecnici del panorama nazionale. Ora c’è da parte nostra tanta voglia di ripartire e di ricominciare. Dovremo gestire in maniera congrua ed equilibrata l’attuale situazione. Sono sicuro che il cuore uscirà fuori. Oggi – prosegue Bisogno – voglio ringraziare anche il gruppo della scorsa stagione che ha dimostrato grande professionalità e totale senso di responsabilità. Ringrazio coach Gianluca Graziosi e tutti i giocatori che sono stati protagonisti di una bellissima annata sul campo”. Sul mercato il Presidente aggiunge: “E’ stato un grande successo confermare Yuri Romanò, che aveva offerte anche dalla Superlega. Giocheremo con Salsi al palleggio, mi piace molto l’idea di avere un palleggiatore giovane e con tanta fame ed ambizione. In banda avremo Della Lunga e Yudin, al centro Zamagni e Barone, il libero sarà Fusco, un altro giovane molto forte. Tanti giocatori hanno scelto Siena anche per la nostra storia e reputazione e per il fatto che l’allenatore è coach Spanakis. Il vice coach sarà ancora Omar Pelillo”. Infine una considerazione sul settore giovanile: “E’ fondamentale per il nostro progetto – commenta Giammarco Bisogno – e non sarà toccato né modificato. Il lavoro andrà avanti. Abbiamo l’idea di venire incontro alle famiglie che stanno incontrando delle difficoltà economiche. L’Emma Villas continuerà a lavorare con i giovani perché il progetto ha un significato e un senso anche sociale”.