Progetto centrale geotermica in Val di Paglia: una bocciatura netta è venuta nuovamente dalla riunione delle associazioni ambientalistiche a cominciare da quelle locali come “Ecosistema Val d’Orcia”ma anche da quelle nazionali come Legambiente, Italia Nostra, Fai e da tante amministrazioni comunali. Sarà chiesta una Valutazione di Impatto Ambientale, che organizzerà  tavoli tecnici di lavoro su acquifero geotermale, su rischio sismico, su analisi del PIT e del PTC provinciale, su valutazione del Piano di Gestione del sito UNESCO Val d’Orcia e dei disciplinari Doc Orcia, IGT . Saranno chiesti modifica legislativa per protezione siti Unesco e istituzione del parco archeologico della val di Paglia.Istituito anche un ufficio legale, in collaborazione con l’Università di Siena

Una bocciatura netta e sonora al progetto della società Sorgenia di realizzare nella Val di Paglia una centrale geotermica  è

Leggi il seguito

Toscana: sanità; Scaramelli presenta al Ministero della sanità le principali novità legislative introdotte in questi anni  e sottopone alcune questioni come lo sblocco dei limiti alle assunzioni e il riconoscimento di malattie invalidanti come Fibromialgia e Nevralgia del Trigemino.

Stefano Scaramelli ha scritto sul suo profilo Fb “Giunto quasi al termine del lavoro svolto come Presidente della Commissione Sanità

Leggi il seguito