Contratti a termine: Federturismo, Federterme, ASTOI, Confindustria Alberghi, UCINA, Assomarinas, ATRI  e ANEF, chiedono al Ministro Luigi Di Maio di salvaguardare le attività dei settori  turistico, termale, della ristorazione, della nautica e della montagna.

“Le anticipazioni di stampa sulla possibile nuova regolamentazione dei contratti a termine prevista dal “Decreto Dignità” sono motivo di grande

Leggi il seguito