Chiusi :  al Festival Orizzonti l’attrice Livia Castellana in Murielle, per la regia di Gianni Poliziani, è riuscita  a far emergere il faticoso e perenne tentativo femminile , sempre e comunque, di accordare, come si fa con uno strumento musicale, le difficili relazioni interpersonali che, senza il presupposto dell’amore, seppur tenute insieme da anagrafici legami, spesso non suonano come dovrebbero

di Francesca Andruzzi Ieri pomeriggio, nel cuore del centro storico di Chiusi, alla presenza di un pubblico ridotto per le

Leggi il seguito