A Celle sul Rigo il 21 agosto si parla di “Giochi senza tempo” intesi anche come ricchezza aggregativa per le Comunità

‘Il gioco è un elemento fondamentale della cultura ed un argomento vastissimo, senza tempo’. Incominciamo a parlarne con piccole e grandi esperienze locali e globali domenica 21 Agosto alle 10.30 al Centro Polivalente di Celle sul Rigo, frazione di San Casciano dei Bagni. L’Associazione IDEEntità COMUNI- CENTRO STUDI STORICO ANTROPOLOGICI DEL MONTE CETONA, insieme alla Cooperativa di Comunità Filo&Fibra, in collaborazione con GiocosaMente- Manifesto del Gioco ed AGA, presentano, con il patrocinio del Comune di San Casciano, l’ Istituto del Patrimonio Immateriale-Ministero della Cultura, un evento dedicato al gioco popolare e di sua ispirazione, anche ricchezza delle origini delle  zone. Ogni ente porterà la propria esperienza, in un percorso teorico- pratico che valorizzerà il libricino realizzato sulle memorie di Sauro Innocenti da Filo&Fibra, presentato con il coinvolgimento nelle scuole; verrà valorizzata la ricchezza aggregativa del ‘mezzo’ del gioco per le Comunità ed il suo valore creativo e innovativo, per chi crede nel suo potenziale e in chi si concede a questa dimensione. Un percorso che ci porta indietro nel tempo, ma che ci proietta nel futuro, in cui la profonda abbondanza di valore ci si augura sia proprio la compagnia, l’ unione, la condivisione. Questo è solo il primo appuntamento verso l’ argomento del gioco, che potrà ripetersi in forma diversa nella composita realtà del territorio del Monte Cetona.