Come vestirsi per un meeting aziendale: consigli per lui e per lei

Il meeting aziendale è un’occasione importante per l’azienda non è da prendere sotto gamba quando si parla di scelta del look e sebbene tutti cercano di convincerci del contrario: l’abito fa il monaco. Risultare professionali è importante anche se spesso non facile, in quanto si rischia di risultare troppo eleganti o eccessivamente formali, finendo per essere fuori luogo. Per non rendere vani i nostri sforzi nello scegliere un outfit adatto, vediamo insieme qualche consiglio che ci potrà venire in aiuto.

Meeting aziendale: outfit per lui

Iniziamo subito dal classico completo, ideale per il business look da portare nelle situazioni più formali, quindi in meeting molto importanti. Non basta che sia un semplice completo, deve calzare a pennello, soprattutto su spalle e caviglie. Attenzione ai materiali, devono essere comodi e confortevoli, meglio ancora se traspiranti. Per quanto riguarda la scelta dei colori preferire i toni classici, un completo blu o grigio oppure spezzato e abbinato con una camicia chiara, andranno benissimo. È importante però che sia ben stirato e che le camicie abbiano tutte i bottoni necessari.

Anche la scelta delle scarpe non è per niente trascurabile, sono assolutamente bandite le sneakers sportive e dai colori sgargianti, meglio optare per le polacchine o scarpe casual in pelle monocolore. Se non si possiedono dei modelli adatti a questo tipo di eventi, è possibile trovare diversi modelli di scarpe da uomoanche online comprese quelle eleganti, per avere una gamma di marche e colori tra cui scegliere.

L’orologio, poi, è un accessorio molto gettonato, ma in questo caso non strafare e se non hai modelli eleganti meglio evitarlo del tutto. Infine, sistema barba e capelli, così da rifinire il look.

Meeting aziendale: outfit per lei

Per gli outfit femminili vi sono alcuni capi con cui è proprio impossibile sbagliare. Un tailleur con gonna o pantaloni, un bel blazer da donna abbinato a jeans eleganti, oppure un blackdress ricercato. Le possibilità per gli abbinamenti sono moltissime e tutto dipende anche dal tipo di meeting che si dovrà̀ affrontare. Ad esempio, se si tratta di un meeting interno all’azienda è possibile mantenere un look professionale ma al tempo stesso non troppo formale.

Veniamo quindi alle calzature, un paio di décolleté andranno benissimo, ma se non amate i tacchi si può sempre optare per lo stivaletto nero intramontabile o il mocassino, basta che i colori siano neutri e non si esageri con il tacco alto.

Per il make-up, la regola d’oro in queste occasioni è mantenere un trucco naturale senza esagerare con ombretti appariscenti, fondotinta pesanti e rossetti scuri. È preferibile invece un countouring leggero, con un rossetto nude e una linea fina di eyeliner. Infine, per quanto riguarda i capelli, l’importante è che siano in ordine e puliti, per cui se avete i capelli lisci e non troppo crespi andranno benissimo anche sciolti, se invece preferite il raccolto, optate per un semplice chignon o una coda di cavallo che potete impreziosire con degli accessori.