Foiano della Chiana : il 21 luglio Andrea Scanzi e i voli imprevedibili di Franco Battiato al Festival delle Musiche

A Foiano della Chiana è di scena uno degli eventi più attesi della XXIX edizione del Festival delle Musiche: “E ti vengo a cercare. Voli imprevedibili ed ascese velocissime di Franco Battiato” di e con Andrea Scanzi con la voce e le tastiere di Gianluca Di Febo in una produzione firmata Epoché ArtEventi. L’appuntamento è fissato per venerdì 21 luglio in Piazza Giacomo Matteotti con inizio alle ore 21:15.Andrea Scanzi, giornalista, scrittore, drammaturgo e opinionista, già autore a teatro di spettacoli analoghi su Giorgio Gaber, Fabrizio De André, Ivan Graziani e Pink Floyd, porterà a Foiano della Chiana uno dei suoi ultimi progetti teatrali ed editoriali (il volume, omonimo, è edito da Paper First). “E ti vengo a cercare” ripercorre la carriera di Francesco Battiato, in arte Franco su suggerimento di Giorgio Gaber, con particolare attenzione al (lungo) periodo d’oro che va da “L’era del cinghiale bianco” a “Gommalacca”, senza però dimenticare le sperimentazioni degli esordi e al tempo stesso gli ultimi lavori discografici, le cover e le tante collaborazioni. Sul palco insieme a Scanzi, a cantare e suonare alcuni dei brani più significativi di Battiato, ci sarà Gianluca Di Febo, leader dei Terza Corsia e dei Floyd On The Wing. Nello spettacolo ci sarà anche Battiato stesso, grazie a foto e a video che contrappunteranno il racconto. “E ti vengo a cercare” è una maniera garbata per raccontare, e ringraziare, un gigante che ci ha insegnato com’è difficile trovare l’alba dentro l’imbrunire. Un vero e proprio rivoluzionario in servizio permanente – impossibile rinchiuderlo in una sola etichetta -, che ha attraversato periodi molto diversi, cercando sempre nuove strade per comunicare con la sua musica: di protesta, pop, krautrock, sperimentale, rock, d’autore, classica, sinfonica.