Grosseto : la Provincia  ha indetto un bando per formare la Commissione provinciale per le Pari Opportunità

E’ stato indetto un avviso pubblico per il rinnovo della Commissione Pari Opportunità della Provincia di Grosseto.  Possono presentare la candidature le donne e gli uomini residenti o domiciliati nel territorio provinciale, che hanno specifiche competenze ed esperienze in materia di pari opportunità in ambito giuridico, economico, politico, sociologico, psicologico, storico, artistico, ma anche nel lavoro, sia da un punto di vista sindacale che imprenditoriale. Per avanzare la propria proposta sarà necessario compilare i moduli allegati al bando riportando in modo chiaro i titoli di studio con relativo voto finale; l’esperienza lavorativa attuale e pregressa, l’eventuale partecipazione attiva a organismi istituzionali deputati alla promozione delle pari opportunità, a organismi associativi, movimenti   femminili   nei   settori   socio-sanitari, culturali, economici. Sarà necessario inoltre indicare gli interessi personali, gli obiettivi e le aspirazioni; le eventuali specializzazioni sulle tematiche afferenti le pari opportunità conseguite attraverso la partecipazione a studi, seminari, incarichi e aggiornamenti. Tra i candidati ne saranno scelti fino ad un massimo di 10, che andranno a costituire la Commissione provinciale per le Pari Opportunità insieme alle consigliere elette nel Consiglio provinciale, alla Consigliera di Parità nominata dal Ministero del Lavoro; e ad una rappresentante per ciascun Comune. Nella composizione della Commissione sarà garantita la presenza di almeno il 51% di donne. “Dopo le varie problematiche emerse in estate, in particolare a luglio 2021 –commenta Cecilia Buggiani, consigliera provinciale con delega alle Pari opportunità – con grande soddisfazione l’8 marzo, nel corso del secondo Consiglio provinciale dall’insediamento del presidente Limatola, abbiamo approvato la modifica al Regolamento della Commissione provinciale Pari Opportunità, prevedendo la partecipazione di un rappresentante per ognuno dei 28 comuni della provincia di Grosseto, insieme alle componenti individuate attraverso questo bando, alle consigliere elette nel Consiglio provinciale e alla Consigliera di Parità. L’obiettivo è quello di ridare forza alla Commissione provinciale interpretando il  ruolo di coordinamento che è chiamata a svolgere, per promuovere su tutto il territorio la cultura della parità di genere, anche in quei comuni dove non è presente una commissione comunale, in linea con l’attenzione che intende riservare questa amministrazione alle pari opportunità.” Le domande dovranno essere presentate, pena la irricevibilità, entro e non oltre le ore 12 del 19 aprile 2022, secondo una delle modalità di seguito indicate: inviando una pec a provincia.grosseto@postacert.toscana.it; oppure tramite raccomandata con ricevuta di ritorno inviata alla Provincia di Grosseto, Ufficio Protocollo, piazza Dante Alighieri 35, 58100 Grosseto; oppure tramite consegna a mano all’ufficio Protocollo, in piazza Dante Alighieri 35, negli orari di apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle 12.30 ed il martedì e giovedì anche dalle ore 15.00 alle 16.30.