Montepulciano: la Lega con Lucia Faleri, Lorenzo Vestri e Elisabetta Ravaglia chiede al sindaco Angiolini perche’ “non siano ancora iniziati i lavori  di efficientamento energetico nella scuola “Giovanni Pascoli” che sembra versare anche in uno stato di abbandono”

I ritardi dei lavori di efficientamento energetico previsti per il plesso della Scuola Secondaria di Primo Grado “Giovanni Pascoli” di Montepulciano al centro di una presa di posizione congiunta della Responsabile Regionale del Dipartimento Istruzione Lega Toscana, Lucia Faleri (foto) , del Coordinatore della Lega Alta Valdichiana Senese, Lorenzo Vestri, e della Responsabile Provinciale del Dipartimento Istruzione della Lega Siena, Elisabetta Ravaglia. I tre dirigenti del Carroccio ricordano che “da  quasi un anno sarebbero dovuti partire i lavori “ e che a fine anno scolastico 2019/2020 cominciarono i traslochi nella “nuova” e provvisoria scuola, l’ex Scuola Superiore “Caselli”. “Ma di fatto ancora ad oggi- dicono i responsabili della Lega –  nulla è iniziato.Pertanto ci sentiamo in diritto di chiedere al Sindaco Michele Angiolini e all’Assessore Alice Raspanti quali siano le motivazioni reali che hanno, a tutt’oggi, impedito l’inizio dei lavori nel suddetto plesso scolastico. Certo è che passando davanti a quella scuola, la prima sensazione che suscita, è quella diabbandono e proprio per questo ci chiediamosealmenonon sia  il caso di provvedere a un po’ di pulizia esterna, togliendo l’erba alta che fa capolino dalle adiacenze dei muri scolastici”.