Siena: consegnati dai presidenti di due Lions Club tre bastoni per ciechi e ipovedenti

Consegnati presso l’Università per Stranieri di Siena  tre bastoni per ciechi ed ipovedenti dai Presidenti dei Lions Club Siena, Alessandra Masti. e Lions Club Siena Torre di Mezzo, Paolo Giuliani alla presenza della Delegata del Rettore per la Disabilità e per i DSA, dr.ssa Carla Bruno, dei rappresentanti dell’area Servizi Disabilità e DSA di UniStraSi e di Massimo Vita, Presidente della Unione Italiana Ciechi ed ipovedenti di Siena nonché di soci lions. I tre presìdi sono oggetto di un service congiunto tra i due Lions Club presenti nella città di Siena che hanno deciso di mettere in pratica i principi del WE SERVE, che è il motto del Lions Club International ovvero di mettersi a disposizione di coloro che necessitano di aiuto, unendo le proprie risorse al fine di facilitare soggetti bisognosi e in svantaggio sociale a testimonianza di quanto l’azione del club service e, nella fattispecie, dei Lions Club senesi possa apportare benefici al tessuto cittadino. I tre bastoni LETISMART VOCE&LUCE, dotati di una innovativa tecnologia di microelettronica, che, insieme ad un sistema di segnalatori radio in fase di installazione nella sede della Università per Stranieri, favoriranno la mobilità di ciechi e ipovedenti all’interno dell’Ateneo. Questa donazione, favorita anche dalla collaborazione con l’Associazione Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti di Siena ,si inserisce nell’ambito di azioni di miglioramento attuate da UniStraSi atte a potenziare l’accessibilità alla struttura universitaria nonché la partecipazione alle attività formative da parte di tutti gli studenti e tutte le studentesse.