Arezzo: Roberto Comanducci nuovo presidente albergatori aretini della Confcommercio

Cambio al vertice dell’Associazione Albergatori Aretini: Gianni Fabbrini passa il testimone a Roberto Comanducci, eletto presidente all’unanimità dai colleghi riunitisi nella sede Confcommercio. Comanducci, nato ad Arezzo nel 1963, sposato con due figlie, è attualmente direttore dello storico Hotel Continentale di piazza Guido Monaco, dove ha iniziato a lavorare a 20 anni, ancora fresco di diploma all’Istituto Tecnico Commerciale. Da allora, ha percorso tutta la sua carriera all’interno della struttura ricettiva, prima come receptionist, poi come assistente di direzione e infine, dal 2015, come direttore. Un’esperienza di vita e di lavoro che gli ha permesso di conoscere a fondo segreti, difficoltà e successi della gestione alberghiera. “Metterò le mie conoscenze al servizio della categoria, in un momento non facile per il settore, che dall’inizio della crisi pandemica si è trovato praticamente immobilizzato”, dice il neopresidente. “Ho accettato l’incarico con estremo piacere, certo di poter contare su una bella squadra di colleghi”. Al suo fianco per i prossimi cinque anni ci sarà un consiglio direttivo formato da otto imprenditori del settore: insieme al past president Gianni Fabbrini(Hotel Minerva di Arezzo), che ha guidato l’associazione per tre mandati, ci saranno Andrea Baroni (Hotelristorante I Tre Baroni di Moggiona) e Riccardo Bianchi (Hotelristorante Farneta), eletti rispettivamente delegato per l’area Casentino e per l’area Valdichiana, poi Jacopo Acquisti(Hotel Cecco di Arezzo), Marco Gandini (A Point Arezzo Park Hotel),Isabella Macrì(Hotel Piero della Francesca di Arezzo), Mauro Mamini (Hotel Etrusco di Arezzo) eMichele Passalacqua(Arezzo Sport College).