Chiusi: pieno di attività il programma della neopresidente del Lions Club Daniela Luciani per l’annata 2020-21

La neo Presidente del Lions Club di Chiusi, Daniela Luciani, ha illustrato ai soci ,riuniti presso la Villa Casato di Bettolle, il programma per l’annualità 2020-21  e che prevede, emergenza Covid permettendo, una serie di iniziative rivolte non solo a chi ha più bisogno, come da tradizione sionistica, ma anche al sociale, alla collaborazione con le istituzionali locali e alla prevenzione sanitaria ( specie per il diabete). I soci, oltre ad approvare il bilancio consuntivo dello scorso anno ed il  previsionale per la prossima annata, redatto dalla Tesoriera Francesca Leotta, hanno anche condiviso le linee programmatiche della neo Presidente apprezzandone i contenuti.  L’apertura ufficiale dell’annata 2020/2021 del LC Chiusi – Distretto 108 LA, ha visto la presenza anche del 1° Vice Governatore Giuseppe Guerra, del Presidente della Circoscrizione n. 6 Antonello Ponchia, del Presidente della  zona N Cesare Betti e del Dirigente scolastico dell’Istituto Istruzione Superiore Valdichiana Sergio Marra. Tra gli ospiti anche il direttore della filiale di Sarteano, della Banca Valdichiana, Fabio Benicchi .  Nell’occasione sono stati premiati i soci  Stefano Belmonte quale socio fondatore del Club per gli oltre 25 anni di attività sionistica; Giuseppina Mostardi, Antonello Ponchia e Fabrizio Felici per la crescita associativa del Lions Club Chiusi.