Cortona : destinazione fondi emergenza Covid 19. Comune precisa la ripartizione delle risorse

 L’amministrazione comunale di Cortona, alla luce del dibattito in corso,  precisa quale sia stata la destinazione dei fondi statali, ufficialmente assegnati a oggi al comune  a seguito dell’emergenza sanitaria da Covid 19.I dati sono riportati sul sito istituzionale del comune. L’ammontare di ogni singolo contributo viene dettagliato in base alla sua specifica destinazione. Di seguito, le singole voci.

1.155.080,89 

Fondo per l’esercizio funzioni fondamentali, assegnato in base all’art. 106 dl 34/2020

139.405,04

Fondo emergenza solidarietà alimentare assegnato in base all’ordinanza protezione civile n. 658 del 29 marzo 2020

61.319,79

Ristoro Imu ex art. 177 dl 34/2020

63.808,01

Ristoro imposta di soggiorno ex art. 180 dl 34/2020

23.791,54

Ristoro Cosap ex art. 181 dl 34/2020

47.013,26

Centri estivi ex art. 105 dl 34/2020

12.444,94

Contributo per disinfezione e sanificazione” ex art. 114 dl 18/2020

2.621,68

Fondo finanziamento lavoro straordinario polizia locale ex art. 114 dl 18/2020

10.577,40

Indennità ordine pubblico emergenza Covid per il personale di polizia locale assegnata direttamente dalla prefettura

Totale: 1.516.060,55

 

Tutti i contributi, precisa l’amministrazione comunale, risultano regolarmente iscritti e destinati nel bilancio di previsione 2020 del comune di Cortona, secondo le normative vigenti al momento dell’adozione degli atti deliberativi con i quali sono stati recepiti ed impiegati.   Altre assegnazioni da parte dello Stato, la cui erogazione è già stata annunciata, non sono state ancora ufficialmente ripartite.