Pitigliano: Giacomo Termine (segretario prov. Pd),” è tempo di ricostruire il Partito Democratico nella città del tufo”

Dal segretario provinciale PD di Grosseto, Giacomo Termine (a sinistra nella foto) , riceviamo e pubblichiamo

“Pitigliano è una comunità portatrice di un’idea originale ed in qualche modo esclusiva. La sua collocazione geografica, che solo logisticamente appare isolata e lontana, è da sempre invece mitigata dalla notorietà internazionale e dal dialogo socialmente intessuto con il vicino Lazio. In questo senso Pitigliano può essere un laboratorio politico e lo è stato in più occasioni.Le elezioni regionali dello scorso anno dimostrano con chiarezza che a Pitigliano ci sono gli spazi per far nascere un nuovo Partito Democratico. Infatti, nonostante localmente non ci sia un centro sinistra strutturato abbiamo visto affermarsi la candidatura di Eugenio Giani rispetto a quella leghista di Susanna Ceccardi.Da sempre siamo interessati alle dinamiche politiche pitiglianesi seppur senza esprimere propri rappresentanti in Comune. L’assenza del PD, anche nella realtà locale, si sente pesantemente e non bisogna disperdere queste energie che si sono manifestate. Su queste basi è necessario riproporre in maniera strutturata la presenza del PD a Pitigliano. Pertanto, basta con il ricordo del passato recente! È arrivato il momento di pensare al futuro. Mi appello ad ogni cittadino che guarda con interesse al nostro partito: mobilitatevi! La comunità di Pitigliano ha bisogno di voi, dei vostri valori e delle vostre energie!”