Cortona: il Consiglio comunale convocato per  lunedì 30 maggio con 10 punti all’ordine del giorno

Sono dieci i punti all’ordine del giorno del prossimo Consiglio comunale che si terrà a Cortona lunedì 20 maggio alle 17,00. Il presidente Nicola Carini aprirà la seduta con le pratiche di rito per poi dare la parola al sindaco Luciano Meoni per le comunicazioni e quindi ai consiglieri per la parte dedicata a interrogazioni, mozioni e atti di indirizzo. Fra questi ultimi provvedimenti e annunciato il voto sull’avvio di un gemellaggio fra la Città di Cortona e la Città di Carmel (Indiana – USA), atto di indirizzo presentato dai Gruppi di maggioranza. A seguire sarà il sindaco a intervenire sul Piano economico finanziario (Pef) per il servizio dei rifiuti 2022 ai fini della Tari e per l’approvazione delle tariffe e tassa rifiuti (Tari) per il 2022 con la modifica del regolamento e le contestuali variazioni di bilancio. Sempre in tema economico anche il punto successivo con la modifica/integrazione del Regolamento Canone Unico Patrimoniale (Cup). Sempre al primo cittadino spetta l’illustrazione della variante semplificata al Regolamento Urbanistico per l’apposizione del vincolo preordinato all’esproprio sulle aree interessate dall’opera pubblica di realizzazione di strada comunale, come da convenzione sottoscritta in data 01/08/2019 e relativa al Piano di Recupero del comparto Br cam01 e a seguire il Piano di Recupero relativo al comparto Br cam01 sito in loc. Camucia, Via Gramsci.Infine, l’assessore alle Politiche sociali, Valeria di Berardino illustrerà la convenzione per lesercizio delle funzioni di integrazione socio-sanitaria, ai sensi dell’art. 70 bis comma 14 della Legge Regione Toscana n. 40/2005 e il recepimento deliberazione della Conferenza dei Sindaci Integrata.